Seleziona una pagina
come fare un check up uomo over 45

Uomini: quali accertamenti sono consigliati superati i 45 anni?

da | Feb 28, 2022

I 45 anni sono per ogni uomo un “giro di boa”: è un’età nella quale, pur con un perfetto benessere, il corpo può richiedere qualche attenzione in più. È inevitabile: l’assetto metabolico cambia e crescono i fattori di rischio per alcune importanti patologie.
È il momento giusto per fare un checkup completo: vediamo di che cosa si tratta.

Perché fare un check up completo

Molti uomini non dedicano molta attenzione alla prevenzione (sbagliando!), ma, superati i 40-45 anni, eseguire visite di controllo ed esami con una certa periodicità diventa importante, anche – come già detto – in condizioni di buona salute. Oltre i quarantacinque anni di età fare un check-up completo è un’ottima soluzione: può essere giusto cominciare con delle analisi del sangue complete. Gli esami del sangue sono infatti un modo semplice e immediato per avere un’idea generale del proprio stato di salute: con un semplice prelievo, che è anche possibile prenotare a domicilio, si possono verificare molti valori importanti che segnalano il corretto funzionamento del tuo organismo.

Quali esami del sangue per un uomo over 45

Sottoporsi a controlli regolari quando non si è più giovanissimi è una strategia di prevenzione che, richiedendo poco sforzo, ha una grande utilità nel diagnosticare in anticipo situazioni sospette o patologiche.

A titolo di esempio, ecco qualche esame che è possibile eseguire:

  • emocromo: esame che valutale condizioni generali delle cellule del sangue, misurando parametri relativi ai globuli rossi, ai globuli bianchi e alle piastrine;
  • valori metabolici, quali colesterolo, trigliceridi e glicemia, importanti in un’ottica di prevenzione delle malattie cardiovascolari e del diabete mellito;
  • creatininemia: è utile per valutare la funzionalità renale
  • transaminasi: valutano la salute del fegato
  • dosaggio di alcuni nutrienti essenziali, che, superati i 45 anni, potrebbero mostrare qualche carenza: ad esempio, vitamine e minerali quali il ferro

Check up uomo 45 anni a domicilio

Superati i 45 anni, è utile per gli uomini fare alcuni controlli. Il check up completo per uomini oltre i 45 anni di età comprende, oltre agli esami del sangue citati, il dosaggio nel sangue del sodio del potassio, della proteina C-reattiva (che segnala stati infiammatori in corso) e degli ormoni tiroidei. Anche un esame delle urine completo è fortemente indicato, così come alcune visite di controllo, che è possibile richiedere anche a domicilio, come quella urologica, per monitorare la salute dell’apparato urinario e quella sessuale.

A questo scopo l’urologo potrebbe suggerire un dosaggio del testosterone e di altri valori importanti quale il PSA, antigene prostatico specifico, per valutare la salute della prostata, sempre tramite un prelievo di sangue. Può essere una buona abitudine sottoporsi a una visita urologica annuale per la prevenzione del tumore alla prostata e di altre patologie andrologiche.

Il medico di medicina generale ti può aiutare

Come capire quali sono gli esami e gli accertamenti più indicati? Prima di parlare con uno specialista, un consulto con un medico di base è un’occasione fondamentale per fare il punto sulle proprie condizioni attuali e sui fattori di rischio. Il medico può suggerire quali accertamenti svolgere, considerando la storia personale dell’individuo, e con quale periodicità ripeterli.